POMPEI

Pompei2

Pompei è in assoluto il sito archeologico più suggestivo della penisola, la cui distesa di rovine è in grado di conquistare chiunque la visiti. Attraverseremo la città camminando sugli antichi basoli per visitare domus, botteghe, terme e il foro circondato da templi e uffici pubblici. Lungo il percorso si potranno ammirare pregevoli affreschi e mosaici pavimentali pressoché intatti, oltre ai calchi delle vittime dell’eruzione, per rivivere tutti gli aspetti della vita quotidiana degli antichi pompeiani. 

Durata tour: tre ore.

Costo della visita guidata: 180 euro fino a 20 persone (maggiorazione del 25% nei giorni festivi). Per gruppi superiori alle 20 persone scrivere a info@svelaria.com.

E’ possibile, su richiesta, organizzare anche tour di 4 o 5 ore. In tal caso il costo sarà di 230 euro o 280 euro fino a 20 persone. Per gruppi superiori alle 20 persone scrivere a info@svelaria.com .

Ingresso agli scavi archeologici di Pompei: biglietto intero 11 euro, ridotto 5,50 euro. Gratuito per i minori di 18 anni, gruppi scolastici con insegnante previa prenotazione, disabili al 100%, docenti e studenti delle accademie di belle arti, architettura, conservazione dei beni culturali, archeologia, storia dell’arte, giornalisti. Il biglietto cumulativo, valido per tre giorni per visitare i siti di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabia, Boscoreale sarà di 20 euro, il ridotto di 10 euro.

 

 

ERCOLANO

Ercolano

Sorta su un promontorio a picco sul mare, l’antica città di Ercolano costituiva un centro di villeggiatura per l’elite dell’epoca. Legata al mitico eroe Ercole, fu sede di ville patrizie tra cui spicca la celebre Villa dei Papiri. La visita guidata avrà inizio presso l’antica spiaggia, dove gli scavi hanno riportato alla luce i corpi di circa 300 vittime. Ci si addentrerà poi all’interno delle mura, tra domus aristocratiche, complessi termali e botteghe incredibilmente preservate e protette dalla colata lavica che le ha portate fino a noi.  

Durata tour: 2 ore e trenta.

Costo della visita guidata: 150 euro fino a 20 persone (maggiorazione del 25% nei giorni festivi). Per gruppi superiori alle 20 persone scrivere a info@svelaria.com.

Ingresso agli scavi archeologici di Ercolano: intero 11 euro; ridotto 5,50 euro tra i 18 e i 25 anni e per i docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato.  Gratuito per i minori di 18 anni, gruppi scolastici con insegnante previa prenotazione, disabili al 100%, docenti e studenti delle accademie di belle arti, architettura, conservazione dei beni culturali, archeologia, storia dell’arte, giornalisti. Il biglietto cumulativo, valido per tre giorni per visitare i siti di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabia, Boscoreale sarà di 20 euro, il ridotto di 10 euro. 

 

OPLONTIS

 Oplontis

Nel centro storico della moderna Torre Annunziata, l'antica Oplontis, si conservano i resti della cosiddetta Villa di Poppea, la più vasta villa suburbana di età romana proprietà della seconda moglie dell’imperatore Nerone. Ornata ancora oggi da splendide pitture, la villa si sviluppa su di un’ampia superficie che si affaccia su un lussureggiante giardino. Il percorso guidato si snoderà tra i numerosi ambienti della dimora imperiale, fornita di un impianto termale privato e di una grande piscina circondata da alberi. Passeggiando tra i portici, si potranno ammirare i numerosi saloni che vi si affacciano, finemente decorati con scene naturali, opera di artisti di alto livello forse provenienti dalla stessa Roma.   

Durata tour: 1 ora e trenta.

Costo della visita guidata: 120 euro fino a 20 persone (maggiorazione del 25% nei giorni festivi). Per gruppi superiori alle 20 persone scrivere a info@svelaria.com. E’ possibile continuare il tour con la visita al piccolo museo di Boscoreale che illustra la vita e l’ambiente dell’epoca romana nell’area vesuviana. L’ingresso è incluso nel biglietto per la villa di Oplontis. In tal caso il costo del tour sarà di 150 euro fino a 20 persone. Per gruppi superiori alle 20 persone scrivere a info@svelaria.com.

Ingresso agli scavi archeologici di Oplontis: intero 5,50 euro; ridotto 2,75 euro tra i 18 e i 25 anni e per i docenti delle scuole statali con incarico a tempo indeterminato. Gratuito per i minori di 18 anni, gruppi scolastici con insegnante previa prenotazione, disabili al 100%, docenti e studenti delle accademie di belle arti, architettura, conservazione dei beni culturali, archeologia, storia dell’arte, giornalisti. Il biglietto cumulativo, valido per tre giorni per visitare i siti di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabia, Boscoreale sarà di 20 euro, il ridotto di 10 euro. 

 

STABIA

Stabia

L’odierna località di Castellammare di Stabia era un tempo meta privilegiata del patriziato romano, che scelse questo pianoro a picco sul mare come luogo ideale dove farsi costruire la propria villa d’otium. Ancora oggi, seppur poco conosciute, si conservano pressocchè intatte alcune di queste bellissime dimore in parte inglobate nel moderno abitato. Visiteremo la lussuosa Villa San Marco, articolata su diversi livelli e fornita di terme private in cui il proprietario poteva trascorrere momenti di svago in compagnia dei suoi ospiti. Si proseguirà poi verso Villa Arianna con l’adiacente Secondo Complesso, unica nel suo genere per l’eccezionale qualità degli affreschi e le sue notevoli dimensioni.  

Durata tour: 2 ore e trenta.

Costo della visita guidata: 150 euro fino a 20 persone (maggiorazione del 25% nei giorni festivi). Per gruppi superiori alle 20 persone scrivere a info@svelaria.com.

L'ingresso agli scavi archeologici di Stabia è gratuito. C’è, inoltre, la possibilità di acquistare un unico biglietto cumulativo valido per i 5 siti archeologici di Pompei, Ercolano, Oplontis, Boscoreale, Stabia. La validità di tale biglietto è per 3 giorni consecutivi. Intero 20 euro; ridotto 10 euro.