FERGOLA. LO SPLENDORE DI UN REGNO

 

Palazzo Zevallos StiglianoQuesto è il nome della prima mostra dedicata a Salvatore Fergola (Napoli 1796 – 1874), un grande protagonista, ma fino a oggi dimenticato, della pittura a Napoli negli anni della Restaurazione. A Palazzo Zevallos, prestigiosa sede delle Gallerie d’Italia di Intesa San Paolo, potremo vedere le opere dell’ultimo pittore di corte, di colui che ha riportato le immagini della Napoli della prima metà dell’Ottocento, proprio negli anni straordinari durante i quali era la più popolosa e vivace città d’Italia, una metropoli all’avanguardia in Europa. Appena 200 anni fa Napoli era meta preferita dai viaggiatori per la sua bellezza e venivano da tutto il mondo per vedere la città e i luoghi vicini. Fergola ne dipinge la vita quotidiana e la ricchezza in grandiosi quadri che ora sono alla Reggia di Caserta, a Palazzo Reale di Napoli, al Museo di Capodimonte, al Museo di san Martino, oltre che in varie collezioni private.Tutte opere di Fergola presentano agli ultimi splendori di una corte ancora sfarzosa tra eventi, caccie, tornei, ma anche tra grandi innovazioni e modernità come la prima ferrovia italiana, il primo battello a vapore e la costruzione dei primi ponti in ferro. La mostra a Palazzo Zevallos sarà un’occasione unica per riscoprire una Napoli d’avanguardia, spesso dimenticata e conoscere un grande protagonista, fino ad oggi anche lui dimenticato, della pittura a Napoli negli anni della Restaurazione.

Quando: dal 3 dicembre al 2 aprile 2017
Dove: Palazzo Zevallos Gallerie d’Italia Via Toledo 185, Napoli
Prezzo biglietto: intero € 5 | ridotto € 3.
Contatti e informazioni: Numero verde: 800.454229